Lo zucchero “invertito”

Come noto, il suo alto PAC ci aiuterà ad ammorbidire i gelati che tendono ad indurire.

Ma la caratteristica che preferisco di questo prodotto è il suo potere anti cristallazzante, che dona morbidezza e setosità al gelato.

Lo consiglio sopratutto per la preparazione di nocciola, pistacchio e tutti i gusti caratterizzati da un elevato apporto di grassi da parte del gusto aggiunto alla base.

Concludo dicendo che il miele è “quasi” identico allo zucchero invertito. Se avete bisogno di zucchero invertito potete quindi utilizzare anche questo prodotto, sopratutto se volete creare un gusto caratterizzato da questo aroma unico.
NOTA: il miele apporta più solidi dello zucchero invertito ed entrambi dolcificano circa il doppio rispetto al saccarosio.

Per la matematica
POD 130
PAC 190

Contattaci per ulteriori dettagli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *